Affitto

Prezzi degli Affitti a Milano: Guida Completa

Prezzi degli Affitti a Milano: Guida Completa

Milano è una delle città più vivaci e dinamiche d’Italia, attirando ogni anno migliaia di studenti, giovani professionisti e famiglie in cerca di nuove opportunità.

Tuttavia, trovare un alloggio a Milano può essere una sfida, soprattutto a causa dei prezzi degli affitti in continua crescita.

In questo articolo, analizzeremo le tendenze dei prezzi degli affitti a Milano nel 2023, esaminando i fattori che influenzano i costi e offrendo consigli utili per trovare una proprietà in affitto che soddisfi le proprie esigenze e il proprio budget.

Tendenze dei prezzi degli affitti a Milano

Analisi generale

Negli ultimi anni, i prezzi degli affitti a Milano hanno registrato un aumento significativo. A maggio 2023, il prezzo medio degli affitti residenziali a Milano è aumentato del 3,64% rispetto a maggio 2022, raggiungendo € 5.240 al metro quadro per gli immobili in vendita e € 21,89 al mese per metro quadro per quelli in affitto.

Seguici e resta aggiornato sul tema affitti:
- 📱 Le news con la nostra pagina Instagram
- 🤖 Gli annunci in uno dei nostri canali Telegram
- 🤓 Confrontati nelle nostre community Facebook

Prezzi per tipo di proprietà

I prezzi degli affitti a Milano variano a seconda del tipo di proprietà in questione. Di seguito è riportata una panoramica dei prezzi medi per diverse tipologie di immobili. I prezzi sono da intendersi come indicativi.

  • Stanza: € 750
  • Monolocale: € 1.100
  • Bilocale: € 1.400
  • Trilocale: € 2.000

Prezzi degli affitti per zona

I prezzi degli affitti per zona permettono di capire meglio quanto costa un affitto a Milano in base alle tue esigenze, così da poter trovare una soluzione che si adatti al tuo budget. Inoltre, se stai cercando case in affitto a Milano a 400 euro o comunque a prezzi bassi, conoscere i prezzi per zona può aiutarti a individuare le aree della città dove è più probabile trovare case in affitto a Milano a poco prezzo.

La tabella seguente mostra i prezzi medi degli affitti a Milano per zona. Questi prezzi riflettono il canone medio di affitto per metro quadrato in diverse aree della città. Anche in questo caso, i prezzi costituiscono solo delle stime.

Zona Quartieri Prezzo al m2
Zona 1 Centro 29,62 €/m2
Zona 2 Arco della Pace, Arena, Pagano; Garibaldi, Moscova, Porta Nuova 27,61 €/m2
Zona 3 Genova, Ticinese; Navigli 23,27 €/m2
Zona 4 Quadronno, Palestro, Guastalla; Porta Venezia, Indipendenza 24,53 €/m2
Zona 5 Città Studi, Susa; Udine, Lambrate 18,96 €/m2
Zona 6 Porta Romana, Cadore, Montenero; Porta Vittoria, Lodi 20,75 €/m2
Zona 7 Famagosta, Barona; Abbiategrasso, Chiesa Rossa 19,31 €/m2
Zona 8 Bande Nere, Inganni; Bisceglie, Baggio, Olmi 17,57 €/m2
Zona 9 Affori, Bovisa; Bicocca, Niguarda 18,34 €/m2

Fattori che influenzano i prezzi degli affitti

Diversi fattori influenzano i prezzi degli affitti a Milano. Tra i più rilevanti, possiamo includere:

  1. Posizione: le zone centrali e ben collegate di Milano tendono ad avere prezzi più elevati rispetto alle periferie o ai quartieri meno popolari.
  2. Dimensioni della proprietà: gli immobili più grandi e spaziosi richiedono generalmente un affitto più elevato rispetto a quelli più piccoli.
  3. Arredamento: gli immobili arredati e ben mantenuti tendono a richiedere un affitto più elevato rispetto a quelli non arredati o in cattive condizioni.
  4. Domanda e offerta: una maggiore domanda di alloggi rispetto all’offerta disponibile può portare a un aumento dei prezzi degli affitti.
  5. Caratteristiche e servizi: le proprietà dotate di servizi extra, come giardini, terrazze, ascensori o garage, possono richiedere un affitto più elevato rispetto a quelle senza.

Consigli per trovare una proprietà in affitto

Ecco alcuni suggerimenti utili per trovare un immobile in affitto a Milano che soddisfi le proprie esigenze e il proprio budget:

  1. Ricerca anticipata: iniziare a cercare un alloggio con largo anticipo può aumentare le possibilità di trovare una proprietà adatta e a un prezzo ragionevole.
  2. Esplorare diverse zone: considerare diverse aree di Milano, anche quelle meno popolari o conosciute, può portare a scoprire affitti più convenienti.
  3. Valutare le dimensioni: scegliere un immobile di dimensioni adeguate alle proprie esigenze può aiutare a risparmiare sul costo dell’affitto.
  4. Confrontare diverse offerte: consultare più annunci e confrontare i prezzi e le condizioni può aiutare a individuare le migliori opportunità di affitto.
  5. Negoziazione: in alcuni casi, è possibile negoziare il prezzo dell’affitto con il proprietario o l’agenzia immobiliare, soprattutto se si prevede di affittare la proprietà per un periodo prolungato.

Risposte alle domande frequenti

Quanto costa un alloggio a Milano?

A maggio 2023, il prezzo medio degli affitti residenziali a Milano è di € 5.240 al metro quadro per gli immobili in vendita e € 21,89 al mese per metro quadro per quelli in affitto.

Quanto costa in media affittare una stanza a Milano?

In media, il costo mensile per affittare una stanza a Milano è di circa € 750.

Qual è la zona più economica di Milano?

Le zone più economiche di Milano si trovano generalmente nella periferia della città, lontano dal centro e dalle aree più popolari. Restando nei confini della città, se stai cercando un affitto a Milano a prezzi bassi, la Zona 8, che include i quartieri di Bande Nere e Inganni, e la Zona 9, con i quartieri di Affori e Bovisa, potrebbero essere le opzioni più convenienti. Queste zone offrono infatti i prezzi medi più bassi per metro quadrato. Tuttavia, ricorda che i prezzi possono variare all’interno della stessa zona a seconda di vari fattori come la vicinanza ai servizi e la qualità dell’immobile.

Quanto costa un appartamento nel centro di Milano?

Il costo di un appartamento nel centro di Milano varia a seconda delle dimensioni e delle caratteristiche dell’immobile, ma in genere i prezzi degli affitti sono più elevati rispetto alle aree periferiche.

Quanto costa un appartamento a Milano per gli studenti?

Gli studenti che cercano un appartamento a Milano possono aspettarsi di pagare in media € 750 per una stanza in un appartamento condiviso, mentre un monolocale può costare intorno a € 1.100 al mese. Tuttavia, i prezzi possono variare a seconda della zona e delle caratteristiche dell’immobile.

Piaciuto questo articolo?
x