Affitto

Hai diritto al bonus affitti 2022? Tutto quello che devi sapere

Hai diritto al bonus affitti 2022? Tutto quello che devi sapere

Bonus affitti 2022: tutte le informazioni per ottenerlo

Se stai pensando di trasferirti da solo o con altri coinquilini fuori sede per studiare, saprai bene quanto possa essere costoso il canone mensile di un alloggio. Fortunatamente, il Governo ha introdotto il bonus affitti 2022 per aiutare gli studenti universitari a sopportare questo onere. In questo articolo, ti spieghiamo tutto quello che c’è da sapere sul bonus affitti 2022: come ottenerlo, quali sono i requisiti e qual è l’importo massimo previsto.

Come funziona il bonus affitti 2022?

Il bonus affitti è un’agevolazione introdotta dal Governo con Decreto Rilancio (D.L. n. 34/2020) che prevede un contributo a fondo perduto per chi ha sostenuto delle spese relative all’affitto di un alloggio nel corso dell’anno 2020. Il bonus affitti può essere richiesto da studenti universitari e dalle famiglie con reddito basso o medio-basso, purché siano titolari di un contratto di locazione registrato.

I requisiti per ottenere il bonus affitti 2022

Per poter beneficiare del bonus affitti è necessario che:

– Il reddito familiare non sia superiore a 35.000 euro l’anno;

Seguici e resta aggiornato sul tema affitti:
- 📱 Le news con la nostra pagina Instagram
- 🤖 Gli annunci in uno dei nostri canali Telegram
- 🤓 Confrontati nelle nostre community Facebook

– L’alloggio sia situato nelle zone A o B, come riportato nell’elenco pubblicato dal Ministero della Giustizia;

– Il contratto di locazione sia registrato;

– L’immobile sia adibito ad abitazione principale;

– Non si sia proprietari di altri immobili ad uso abitativo;

– Non si sia beneficiato di altri contributi a fondo perduto per le stesse spese.

 

Qual è l’importo massimo previsto dal bonus affitti 2022?

L’importo massimo previsto dal bonus affitti sarà pari a 1.200 euro su base annua. Questo significa che la sua quota mensile non potrà essere superiore a 100 euro. Nel caso di locatari con reddito bassissimo (<15000€/annuo), l’agevolazione potrà arrivare fino a 1500 euro su base annua, pari a 125 euro mensili.

Qualora tu rientrassi nella categoria dello studente universitario fuori sede o della famiglia con reddito basso o medio-basso, sappiate che il Governo ha pensato a voi ed ha introdotto il bonus affitti proprio per voi contribuendo in maniera concreta alla copertura delle vostre spese relative all’affitto dell’alloggio nel quale risiedete.

Piaciuto questo articolo?
Ti potrebbe interessare anche:
Le prenotazioni online per i proprietari
Pubblicato il 31-07-2023 18:23:58
Guida completa ai test di ingresso universitari 2023
Pubblicato il 19-07-2023 15:49:42
L’IRPEF: Cos’è e come si calcola
Pubblicato il 11-07-2023 12:35:42

 

x