Catania

Studiare in una Città vicino al Mare: Idee per l’Estate

Studiare in una Città vicino al Mare: Idee per l’Estate
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Studiare in una città vicino al mare è un grande vantaggio rispetto a chi boccheggia in città caldissime come Firenze, Milano e Padova. Perché non approfittarne?
Per questo vogliamo darti alcune idee per l’estate e consigliarti le spiagge più vicine al centro di Genova, Napoli e Catania che potrai facilmente raggiungere per abbronzarti e rilassarti tra una sessione di esami e l’altra.

Spiagge di Genova

Studiare e vivere a Genova, città carica di fascino e storia, regala infinite sorprese.
Mentre in inverno puoi esplorare i quartieri del centro storico raccontati da Fabrizio De André nelle sue canzoni, in estate puoi goderti le spiagge di Genova e dintorni.
Te ne consigliamo alcune facili da raggiungere con mezzi pubblici o vicine a punti di interesse.

Spiagge Genova città

Ecco una delle spiagge di Genova facili da raggiungere anche per chi non ha mezzi propri, a pochi minuti dal centro della città, perfetta per fare una pausa dallo studio:

Boccadasse

Boccadasse è un pittoresco affaccio sul mare di Genova dove andare per vivere la spiaggia a qualsiasi ora del giorno, senza allontanarsi dal centro.
Si raggiunge percorrendo Corso Italia fino in fondo, o in soli dieci minuti di autobus dalla stazione di Genova Brignole.
L’acqua potrebbe non essere delle più cristalline ma la posizione centrale e il fascino di questo antico villaggio di pescatori non hanno prezzo.

Spiagge Genova vicino Acquario

Se è vero che non troviamo molte spiagge di Genova vicino Acquario e Aeroporto a causa della vicinanza con l’enorme Porto Navale di Genova, vogliamo darti un’idea per l’estate: se hai fratelli più piccoli, invita la tua famiglia nella città in cui studi per un giorno intenso di mare e Acquario che ti farà diventare un “eroe” agli occhi dei più piccoli. Ecco dove portarli:

Quarto dei Mille

Quarto dei Mille è una località affacciata sul mare sul percorso per andare all’Acquario di Genova per chi arriva dalla bassa Liguria o dalla Toscana.
A Quarto dei Mille troverai piccole spiagge un poco rocciose ma ugualmente attrezzate con stabilimenti balneari e locali, dove tutta la tua famiglia potrà rilassarsi.

Spiagge di Napoli

Per chi vive e studia a Napoli da anni, così come per chi è appena arrivato e cerca ancora di orientarsi tra zone e quartieri, la domanda è solo una: quali sono le spiagge libere di Napoli?
Non sono molte, vero, ma ecco le migliori spiagge libere di Napoli tra quelle segnalate dal Comune.

Spiagge libere Napoli

Ecco le spiagge libere di Napoli raggiungibili via terra e vicinissime al centro:

Spiaggia Colonna Spezzata

In pieno centro, sul lungomare di via Caracciolo, questo piccolo acceso al mare è balneabile e presenta anche una piccola zona sabbiosa, oltre che rocciosa: ce n’è per tutti i gusti eccetto però per chi non ama la calca.

Spiaggia della Rotonda Diaz

Un’altra spiaggia da evitare se non sopporti la calca ma ottima se vuoi far un bagno senza spostarti dal centro di Napoli, poiché è una spiaggia libera ma attrezzata con lettini e docce a pagamento. Sicuramente la soluzione ideale se quel maledetto esame a settembre non ti permette proprio di partire per delle vere e proprie vacanze!

Spiaggia della Gaiola

Più lontana dal centro, a Posillipo, questa spiaggia libera è veramente affollata solo nel fine settimana perciò accorrete a guadagnarvi un posto al sole dal lunedì al venerdì con un vestiario pratico: la zona è rocciosa e scoscesa, niente di pericoloso ma sicuramente c’è necessità di vestiario adeguato. La bellezza dell’acqua è garantita.

Spiagge di Catania

Chi già studia a Catania da tempo sa che la città si “anima” in estate, tra turisti e vita da spiaggia. Se invece ti sei appena iscritto all’Università di Catania e stai visitando la città in cerca di un buon quartiere dove prendere una stanza in affitto, approfittane per combattere il caldo facendo il bagno in acque cristalline. Dove?
Ecco alcune idee per l’estate in Sicilia:

Spiagge vicino centro Catania

Acqua cristallina, rocce vulcaniche, paesaggio “selvaggio” e l’Etna sullo sfondo: a Catania spiagge vicine al centro esistono e sono tutte bellissime.

Playa di Catania

“Plaia” o “Playa”, che dir si voglia, è la spiaggia lunga 18km direttamente antistante a Catania, in direzione Siracusa.
Nella Plaia troverai paesaggi mozzafiato e tu sembrerà di toccare l’Etna con un dito mentre ti rinfreschi in acque azzurre, tutto questo senza allontanarti dalla città.
La Plaia è una costa principalmente attrezzata e con bagni privati ma ci sono alcune piccole zone gestite dal Comune, dove puoi accedere al mare senza costi.

Spiagge libere Catania

Benché in minoranza rispetto agli stabilimenti balneari, a Catania spiagge libere ce ne sono in ogni litorale e sono tutte bellissime come ad esempio gli spazi con accesso libero nella spiaggia di Aci Trezza e Aci Castello, leggermente fuori dal centro città.
Se invece cerchi necessariamente una spiaggia libera vicino al centro di Catania, eccoti una soluzione alternativa:

Solarium di Piazza Europa

Il Comune di Catania mette a disposizione della cittadinanza dei veri e propri solarium, piattaforme con accesso al mare dove si può prendere il sole e fare il bagno in sicurezza grazie al servizio di soccorso balneare. Non è un’idea perfetta per studiare abbronzandosi?

Piaciuto questo articolo?
x