Affitto

Città universitarie a confronto: il costo della vita da Milano a Palermo

Città universitarie a confronto: il costo della vita da Milano a Palermo
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Quanto costa vivere fuori sede nel nord Italia? E nel centro, in città come Firenze e Roma? Quanto costa una camera al sud? È vero che al sud tutto costa meno? Scoprilo leggendo questo articolo!

Quanto costa una camera a Milano e nel Nord Italia?

Milano è Milano: ha un fascino tutto suo, che mixa sapientemente storia, architettura, design, cielo grigio ma anche tutti i colori della moda. Ma quanto costa vivere a Milano?

Come abbiamo già approfondito nel nostro articolo, una camera singola a Milano costa in media 445€ al mese.
Molto, certo, specialmente se confrontato a città universitarie meno care (e anche più piccole) come Padova; eccezione fatta invece per Venezia, che per la sua esclusività e unicità batte persino il costo di Milano.
Abbiamo però una notizia che potrà consolarti: nella classifica italiana del caro-vita stilata dal Sole24Ore, Milano è solo all’undicesima posizione; una tra le città del nord più care è appunto Venezia, battuta dalle insospettabili Bolzano e Treviso.

Quando scegli la tua città universitarie tieni quindi in considerazione che, una volta pagato un affitto salato, Milano ti potrebbe consentire di risparmiare più facilmente qualche euro ogni mese.

Quanto costa una camera a Roma e nel Centro Italia?

Essendo la più importante città universitaria del Centro e forse di tutta Italia, Roma è anche la meta preferita dai turisti che arrivano in Italia per assaporarne tutta la bellezza, storia e bontà culinarie. Come emerge dal nostro articolo sul costo delle camere a Roma per uno studente universitario, Roma batte Firenze, Bologna e Siena per il costo mensile di una camera singola.

Quanto costa vivere a Roma ogni giorno? Sorprendentemente poco, secondo la classifica del caro-vita: Roma costa meno di altre città del Centro Italia quali Bologna e Modena, ovviamente se si considera strettamente l’acquisto di beni di prima necessità e si fa una media dei costi tra zone centrali e periferiche della città.

Il costo delle camere a Firenze e della vita nel capoluogo toscano, principale polo universitario del Centro Italia, è invece uno dei più vantaggiosi di tutti. Nelle prime 50 posizioni, dalla città più cara alla meno cara, Firenze si è posizionata ben 47esima ed è seguita ad una sola città di differenza (Rovigo) da Palermo – principale città universitaria siciliana.

Possiamo forse sfatare il mito che ci insegna da sempre che le città del sud sono generalmente sempre meno le meno care?

Quanto costa una camera nel Sud Italia?

No, non possiamo sfatare il mito che il sud sia decisamente conveniente per vivere e studiare perché anche se i prezzi per vivere dignitosamente a Firenze e a Palermo sono simili, ciò che differenzia enormemente queste due città è proprio il costo degli affitti: una camera singola a Palermo costa molto meno di 300€, a Firenze la stessa tipologia di stanza ha un prezzo medio di 370€ (spese escluse).
Quanto costa una camera singola a Napoli, invece? In media 350€, secondo i risultati del nostro portale. Nonostante ciò Napoli è “un paradiso” per gli studenti fuori sede: tra tutte le principali città universitarie è infatti la città meno cara in assoluto dove vivere, al 57esimo posto della classifica. Assolutamente da prendere in considerazione al momento della scelta della tua università, no?

Stai iniziando a cercare una camera in affitto?

Clicca sul nome della città per scoprire tutte le stanze disponibili:

Fonti: Uniaffitti; Il Sole24Ore

Piaciuto questo articolo?
x